Questo sito utilizza cookie che ci aiutano a migliorare i nostri servizi. Continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie.

 
 
Sei qui: Home News CIO italiani Made in Swiss
 
 
Supsi

Per un responsabile dei servizi IT è fondamentale disporre di un ampio spettro di conoscenze tecnologiche, ma anche di strumenti organizzativi e di management specifici per i processi IT, così come di capacità di interazione con le altre componenti aziendali e di gestione di problematiche legali e di sicurezza con cui l’informatica si deve sempre più spesso confrontare.
La pianificazione, la realizzazione e la gestione di servizi IT, oltre a una conoscenza approfondita delle tecnologie disponibili, richiedono quindi specifiche competenze manageriali e una comprensione dei processi e degli obiettivi aziendali.

L’offerta SUPSI si concretizza in un percorso a due livelli:

  • Un Diploma of Advanced Studies (DAS) della durata di 2 anni focalizzato sul management dell’IT
  • Un Master of Advanced Studies (MAS) triennale, che consta di un ulteriore anno di studi, successivo al DAS, e che approfondisce le competenze di Governance

Durante l’intero percorso, lo studente ha pure la possibilità di conseguire delle certificazioni internazionali significative, quali ITIL, COBIT, PMP, TOGAF, ISO27001 Lead Auditor.
I docenti sono professionisti riconosciuti nei rispettivi campi; in particolare, il terzo anno (MAS) è organizzato in collaborazione con lo SDA dell’Università Bocconi di Milano.

Per gli iscritti al MAS gli studi si concludono con una tesi da presentare al termine del terzo anno.

L'iscrizione al Master of Advanced Studies SUPSI in IT Management and Governance per l'anno accademico 2013-2014 va inoltrata entro il 23 agosto 2013.

Per ulteriori informazioni e dettagli, consultare il portale della SUPSI.

Download Scheda: Master IT Management and Governance

 
 
 
 

Service  Desk

  • Tel: (+39) 06.92928821
  • Mobile/Whatsapp: (+39) 349.6588077
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.